Post in evidenza

CONTO ALLA ROVESCIA ALLA SETTIMANA DEL BLACK FRIDAY

In attesa della Settimana del Black Friday approfitta degli sconti in tutte le nostre categorie, come Elettronica, Informa...

venerdì 17 novembre 2017

MAFIA: MORTO TOTO' RIINA, IL BOSS CHE FECE GUERRA ALLO STATO

Secondo gli inquirenti il capo dei capi avrebbe preso parte a oltre 100 omicidi ed è stato condannato a 26 ergastoli








In carcere, la prima volta, entra che ha da poco compiuto 18 anni. Un "battesimo" criminale precoce e un'accusa grave: l'omicidio di un coetaneo, durante una rissa, per cui viene condannato a 12 anni. Inizia così la "carriera" di Totò Riina, il capo di Cosa nostra morto nella notte nel reparto detenuti dell'ospedale di Parma.


L'incontro con Luciano Leggio e l'ingresso in Cosa nostra - Riina, nato a Corleone il 16 novembre del 1930 da un famiglia di contadini, perderà presto il padre e il fratello, morti mentre cercavano di estrarre della polvere da sparo da una bomba inesplosa, fino ad allora ha alle spalle solo qualche furto. A cambiare il corso della storia l'incontro con Luciano Leggio, all'epoca mafioso rampante che sta tentando di farsi strada. E' lui, suo compaesano che per un errore di trascrizione di un brigadiere passerà alla storia come Luciano Liggio, a farlo entrare in Cosa nostra.


Totò U Curtu - Un metro e 58, che gli vale il soprannome di Totò U Curtu, esce dall'Ucciardone nel 1956, a pena scontata solo in parte, e viene arruolato nel gruppo di fuoco di Leggio che dietro di sé lascia una lunga scia di sangue.



L'inizio della latitanza - La lotta per il potere di "Lucianeddu" e dei suoi comincia nel 1958 con l'eliminazione di Michele Navarra, medico e boss di Corleone. Leggio ne azzera il clan e ne prende il posto. Totò diventa il suo vice. Nella banda c'è anche un altro compaesano, Bernardo Provenzano. Nel dicembre del 1963 Riina viene fermato da una pattuglia di carabinieri in provincia di Agrigento: ha una carta di identità rubata e una pistola. Torna all'Ucciardone per uscirne, dopo un'assoluzione per insufficienza di prove nel 1969. Mandato fuori dalla Sicilia al soggiorno obbligato, non lascerà mai l'Isola scegliendo una latitanza durata oltre 20 anni.



L'ascesa in Cosa nostra e la scia di sangue - Da ricercato inizia la sistematica eliminazione dei nemici: nel 1969, con Provenzano e altri uomini d'onore, uccide a colpi di mitra il boss Michele Cavataio e altri quattro picciotti in quella che per le cronache sarà la strage di viale Lazio. Due anni dopo è lui a sparare contro il procuratore di Palermo Pietro Scaglione. L'ascesa in Cosa nostra, ottenuta col sangue e la violenza, sarebbero oltre 100 gli omicidi in cui è coinvolto e 26 gli ergastoli a cui è stato condannato, è inarrestabile. E va di pari passo con i primi delitti politici: l'ex segretario provinciale della dc Michele Reina e il presidente della Regione Piersanti Mattarella.






Dopo la cattura di Leggio, Riina prende il suo posto nel triumvirato mafioso assieme a Stefano Bontate e Tano Badalamenti. Farà poi allontanare quest'ultimo, accusandolo falsamente dell'omicidio di un capomafia nisseno.



La seconda guerra di mafia - Ma è negli Anni 80 che il ruolo suo e dei suoi, i viddani, i villani di Corleone che hanno sfidato la mafia della città, diventa indiscusso. Soldi a fiumi con la droga, gli appalti e la speculazione edilizia. E una conquista del potere a colpi di omicidi eclatanti e lupare bianche. E' la seconda guerra di mafia. Il 23 aprile 1981 cade Stefano Bontande, "il principe di Villagrazia", il boss che vestiva in doppiopetto, frequentava i salotti buoni della città e controllava i traffici della Cosa nostra palermitana. Massacrato nel suo regno e nel giorno del suo compleanno. Diciotto giorni dopo, tocca al suo alleato, Totuccio Inzerillo, poi al figlio e al fratello: i parenti superstiti fuggono negli Stati Uniti e hanno salva la vita a patto di non tornare più in Sicilia. In poche settimane restano a terra decine di cadaveri.



Il maxi processo e la vendetta - Riina la belva , come lo chiama il suo referente politico Vito Ciancimino, ex sindaco mafioso di Palermo del sacco edilizio, è feroce e spietato. Condannato in contumacia all'ergastolo durante il "maxiprocesso", viene inchiodato dalle rivelazioni dei primo pentito di rango, Tommaso Buscetta. Totò "u curto" si vendica facendogli uccidere undici parenti.



Riina dichiara guerra allo Stato - Quando il "maxi" diventa definitivo e cominciano a fioccare gli ergastoli per gli uomini d'onore, il padrino dichiara guerra allo Stato. Una sorta di redde rationem con la condanna dei nemici storici come i giudici Falcone e Borsellino, a cui si doveva il maxiprocesso, e di chi aveva tradito. La lista di chi andava eliminato era lunga e contava anche i politici che, secondo il boss, non avevano rispettato i patti.



La stagione delle stragi - E' la stagione delle stragi che il capo dei capi vuole nonostante non tutti in Cosa nostra siano d'accordo. Il 12 marzo muore Salvo Lima, proconsole andreottiano in Sicilia. Il 23 maggio e il 19 luglio del 1992 i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Al boss restano però pochi mesi di libertà: il 15 gennaio del 1993 i carabinieri del Ros lo arrestano dopo 24 anni di latitanza. La moglie, Ninetta Bagarella che ha trascorso con lui tutta la vita, torna a Corleone con i quattro figli, Lucia, Concetta, Giovanni e Giuseppe Salvatore, tutti nati in una delle migliori cliniche private di Palermo.



La cattura del capo dei capi - Gli ultimi periodi della latitanza la famiglia li trascorre in una villa degli imprenditori mafiosi Sansone, a due passi dalla circonvallazione. I carabinieri lo ammanettano poco lontano da casa: un arresto il suo su cui restano molti punti oscuri. La versione ufficiale lo vuole "consegnato" da un suo ex fedelissimo, Baldassare Di Maggio, il pentito che poi avrebbe raccontato del bacio tra Riina e Andreotti.







Ma sulla cattura del capo dei capi gravano ombre pesanti: a tratteggiarle sono gli stessi magistrati che dal 2012 lo processano per la cosiddetta trattativa Stato-mafia in cui il boss avrebbe avuto, almeno inizialmente un ruolo. Sarebbe stato il compaesano, l'amico di una vita, Bernardo Provenzano, più cauto e, dicono i pentiti, contrario frontale all'attacco allo Stato, a venderlo ai carabinieri barattando in cambio l'impunità.



I segreti di Totò Riina - Con la morte del padrino restano senza risposte molte domande: sui rapporti mafia e politica, sulla stagione delle stragi, sui cosiddetti delitti eccellenti, sulle trame che avrebbero visto Cosa nostra a braccetto con poteri occulti in una comune strategia della tensione. Riina non ha mai mostrato alcun segno di redenzione. Fino alla fine quando, al processo trattativa, citato dalla Procura è rimasto in silenzio.



TGCOM24



giovedì 16 novembre 2017

CONTO ALLA ROVESCIA ALLA SETTIMANA DEL BLACK FRIDAY





In attesa della Settimana del Black Friday approfitta degli sconti in tutte le nostre categorie, come Elettronica, Informatica, Casa e Cucina, Abbigliamento, Sport, Videogiochi, Fai da te, Giocattoli, Prima infanzia, Prodotti per ufficio, Libri, Musica e molto altro.








Amazon.it lancia la quinta edizione del Black Friday con migliaia di offerte in più rispetto all’edizione dello scorso anno. I clienti di Amazon.it potranno godere di tantissime offerte già da questo momento e fino al Cyber Monday del 27 novembre.




I clienti potranno godere dell’ampia selezione di offerte che include prodotti da quasi tutte le categorie disponibili su Amazon.it: dai prodotti per l’infanzia a quelli per lo sport, dalla moda ai giocattoli, oltre 15.000 offerte saranno disponibili con sconti tra il 20% e il 40%.


Iscriviti ad Amazon Prime per beneficiare della spedizione veloce e dell'accesso anticipato alle offerte

martedì 14 novembre 2017

LA COMMOZIONE DI BUFFON, BARZAGLI E DE ROSSI DOPO ITALIA SVEZIA 0-0






Italia, niente Mondiale. Buffon in lacrime annuncia l'addio: "Abbiamo fallito, chiedo scusa"


In lacrime dopo lo 0-0 con la Svezia, il portiere azzurro (intervenuto a caldo al posto del CT) dice addio alla Nazionale: "Ho finito, il tempo è tiranno. Dispiace per l'intero movimento, abbiamo fallito". Ma c'è un futuro: "Siamo un popolo con orgoglio, troveremo la forza per rialzarci. Ventura? Ha le nostre stesse colpe, KO con la Spagna uno shock". E' stata l'ultima in nazionale anche per Barzagli e De Rossi





DE ROSSI: CHE CA**O ENTRO A FARE? DOBBIAMO VINCERE, NON PAREGGIARE



   













venerdì 10 novembre 2017

SCOPRI LE MIGLIORI SERIE TV SU PRIME VIDEO. INIZIA OGGI LA TUA PROVA GRATUITA





Guarda film e serie TV

Iscriviti ad Amazon Prime e guarda film e serie TV di grande successo, incluse le serie Amazon Original come The Grand Tour, Sneaky Pete e The Man in the High Castle. Inoltre, approfitta di consegne illimitate in 1 giorno su 2 milioni di articoli senza costi aggiuntivi e in 2-3 giorni su moltissimi altri

Risultati immagini per amazon prime video png
Prime Video permette ai clienti iscritti ad Amazon Prime di guardare film e serie TV in streaming su PrimeVideo.com, incluse le serie TV di successo come American Gods, The Grand Tour e The Man in The High Castle.
Per soli 19,99 EUR l’anno i clienti iscritti ad Amazon Prime possono anche beneficiare di:

  • Spedizioni illimitate in 1 giorno senza costi aggiuntivi su milioni di prodotti, e senza soglia minima d'acquisto
  • Prime Foto: spazio di archiviazione per le foto illimitato
  • Accesso anticipato alle Offerte lampo


          

AMAZON PRIME: CONSEGNE IN UN GIORNO SENZA COSTI AGGIUNTIVI



Per soli 19.99 EUR l’anno i clienti iscritti ad Amazon Prime possono beneficiare di:


  • Consegne in 1 giorno lavorativo su oltre 1 milione di prodotti senza costi aggiuntivi
  • Consegne in 2 giorni lavorativi senza costi aggiuntivi per le aree non coperte dalla consegna in 1 giorno
  • Prime Foto: spazio di archiviazione illimitato per le foto
  • "Consegna il giorno dell'uscita" senza costi aggiuntivi, per ricevere film, musica, videogiochi il giorno della loro uscita ufficiale
  • "Consegna il giorno dell'uscita" senza costi aggiuntivi, per ricevere film, musica, videogiochi il giorno della loro uscita ufficiale
  • Accesso anticipato alle Offerte lampo su Amazon.it e accesso alle Offerte in Anteprima di Amazon BuyVIP dalle 20:00 del giorno precedente al loro inizio


Quando ne hai bisogno, dove ne hai bisogno

Consegne in 1 giorno senza costi aggiuntivi



Hai bisogno di fare un regalo all'ultimo minuto? Non puoi uscire di casa? Ti sei accorto che ti serve qualcosa? Iscriviti a Amazon Prime per usufruire di spedizioni illimitate con consegna in 1 giorno lavorativo, su 2 milioni di prodotti e in 2-3 giorni su molti altri milioni. La maggior parte dei CAP italiani è attualmente servita dalla spedizione 1 Giorno: verifica la copertura durante il processo d'acquisto.




Risultati immagini per amazon prime video png

AMAZON MUSIC UNLIMITED: PIU DI 50 MILIONI DI BRANI. ISCRIVITI, E' GRATIS PER 30 GIORNI





Cos’è Amazon Music Unlimited?


Amazon Music Unlimited è un servizio di musica digitale che ti consente di accedere a più di 50 milioni di brani, playlist e radio create da esperti di Amazon Music. Con Amazon Music Unlimited puoi ascoltare ovunque e in qualsiasi momento milioni di brani su tutti i tuoi dispositivi: smartphone, tablet, PC/Mac e Fire, il tutto senza pubblicità. Grazie alla modalità offline puoi scaricare la tua musica preferita ed ascoltarla senza connessione ovunque tu sia. Amazon Music Unlimited impara a conoscerti, riceverai suggerimenti personalizzati in base alla musica che ascolti. Sia che tu stia cercando la playlists perfetta per una cena tra amici, che tu voglia ascoltare i Beatles, le ultime uscite di Bruno Mars o musica Indie non preoccuparti: su Amazon Music Unlimited troverai quello che cerchi. L’abbonamento è mensile e costa 9,99 €/mese. I clienti Amazon Prime possono iscriversi ad Amazon Music Unlimited scegliendo l’abbonamento mensile per 9,99 €/mese oppure l’abbonamento annuale a 99 € (non paghi 2 mesi).







Qual è l’abbonamento Amazon Music Unlimited più adatto a me?



Puoi ascoltare Amazon Music Unlimited su tutti i tuoi dispositivi (smartphone, tablet, PC / Mac e Fire) al costo di 9,99 € al mese. I clienti Amazon Prime possono usufruire anche dell’abbonamento annuale a 99 € (risparmiando 2 mesi). Le famiglie possono risparmiare ancora di più con l’abbonamento Family (6 account), godendosi tutti i vantaggi di un singolo account, tra cui consigli personalizzati e playlist raccomandate, a soli 14,99 € al mese, o 149 € all’anno per i clienti Amazon Prime (risparmiando 2 mesi).




      

SOLO PER OGGI 10 EURO DI SCONTO CON IL CODICE GRAZIE1000









...hai già pensato ai tuoi regali di Natale? 



martedì 19 settembre 2017

GRANDE FRATELLO VIP, LA DOCCIA IN DIRETTA DI CECILIA RODRIGUEZ E' A LUCI ROSSE


Grande Fratello Vip, la doccia in diretta di... 

di NonSoloVideo


Al Grande Fratello Vip è tempo di sorprese, dopo Raoul Bova e il cugino di Giulia De Lellis, Cecilia Rodriguez e Aida Yespica si sono sfidate per ottenere il "controllo" della Casa.



Le due, quindi, hanno dovuto affrontare la prova al buio. Cecilia Rodriguez e Aida Yespica sono andata nella stanza delle vasche e al buio hanno dovuto riconoscere gli oggetti che "piovevano" dal cielo. E a vincere questa gara è stata proprio la Yespica: sarà lei la padrona della casa del Gf Vip.



Le due, dopo la sfida, sono subito andate a farsi una doccia per togliersi i residui di cibo. Le telecamere hanno ripreso qualche secondo della loro doccia, ma dopo poco è stato necessario cambiare le inquadrature. Il motivo?

 Cecilia Rodriguez è stata la protagonista di una doccia a luci rosse che ha mostrato le sue parti intime. Una doccia che ha messo in imbarazzo tutti in studio. "Beh, dopo questa inquadratura possiamo anche andare avanti. Regia, cambiamo inquadratura. Dai", ha esclamato Ilary Blasi per cambiare discorso. 



sabato 2 settembre 2017

VISITA LA NUOVA PAGINA FACEBOOK

INVITA I TUOI AMICI 

A CLICCARE "MI PIACE" 

ALLA PAGINA DI

NonSoloVideo 




CONTATTAMI SU MESSENGER!
I codici di Messenger consentono di avviare conversazioni con le Pagine facilmente. Per contattare la mia Pagina, scannerizza il codice usando l'applicazione Messenger.




mercoledì 23 agosto 2017

SINDACO PD SCIOCCA MEETING DI RIMINI: "ALLAHU AKBAR"



Sindaco PD Nardella sciocca meeting Rimini... 

di NonSoloVideo

Sindaco PD di Firenze Nardella sciocca tutti al meeting di Rimini con il sindaco di Venezia: "Allahu Akbar"


martedì 1 agosto 2017

COME GUADAGNARE ONLINE CON "NonSoloVideo"


COME GUADAGNARE ONLINE DA CASA

Spiegato in modo semplice e veloce




Su Internet continuano a spuntare siti che promettono guadagni stratosferici in poco tempo senza fare la benché minima fatica. 
Ovviamente spesso si tratta di bufale, ma esistono anche siti e  servizi web onesti che permettono di guadagnare online in base al tempo dedicato.

FARE SOLDI ONLINE IN 7 GIORNI. Come Guadagnare Denaro su Internet e Creare Rendite Automatiche con il Web: Come Fare Soldi Facili con il Web Marketing e il Marketing Formativo


Esistono metodi che permettono di ottenere un vero e proprio stipendio, ma qui di seguito ti spiegherò in modo semplice e chiaro come guadagnare online da casa piccole somme per arrotondare il tuo stipendio a fine mese.




Come guadagnare online cliccando delle pubblicità
PTC (Paid To Click)


I metodi più pubblicizzati per fare soldi con internet sono il sistema PTC (acronimo inglese di Paid To Click) e il sistema PTR (acronimo inglese di Paid To Read).Basta registrarsi gratuitamente su una o più PTC per accedere al proprio pannello di controllo. Sarà presente una sezione in cui si trova un elenco di ads (link) da cliccare. Ogni volta che si clicca su un link/ads si deve attendere il tempo richiesto dalla piattaforma per guadagnare la commissione, che generalmente paga da 0.005 a 0.02 $ a click.


La migliore alternativa a PayPal utilizzata da tutte le PTC: alto livello di sicurezza, facile utilizzo, bassi costi.

Il miglior modo per guadagnare con le PTC è  il sistema dei referrals, cioè più persone riusciamo a fare iscrivere e più possibilità abbiamo per guadagnare (a loro volta, le persone che facciamo iscrivere devono utilizzare la piattaforma e cliccare sugli ads o fare iscrivere altre persone). 


LE MIGLIORI PTC SERIE E PAGANTI


BABYLON PTC






TONY2000PTC






INFINITYLINK






GUADAGNA CON I FAUCET BITCOIN




I faucet sono dei siti che pagano frazioni di bitcoin per risolvere semplici captcha, una volta risolto il captcha si può reclamare il proprio premio che varia dai 100 ai 5000 satoshi. Il tempo d'attesa per poter ripetere l'operazione (ossia inserire un nuovo captcha e reclamare un nuovo premio) varia da un'ora fino a 24 ore. I satoshi reclamati di volta in volta si accumuleranno sul sito e potrete richiedere il trasferimento al vostro indirizzo bitcoin una volta raggiunta la soglia minima di pagamento.


Ecco la lista dei migliori faucet:


MOON BITCOIN



FREEBITCOIN



BITFUN



BONUS BITCOIN


giovedì 27 luglio 2017

MONDIALI NUOTO: LA PAZZESCA RIMONTA DI FEDERICA PELLEGRINI NEI 200 STILE LIBERO

Mondiali nuoto, la pazzesca rimonta di Federica... 

di NonSoloVideo


Una grande giornata per il nuoto italiano ai Mondiali di Budapest. Sono d’oro e immensi, gli ultimi 200 stile libero nella vita di Federica Pellegrini. Sono d'oro e immensi gli 800 stile libero di Detti e di bronzo quelli di Paltrinieri.

Neanche un anno dopo la delusione ai Giochi di Rio (quarta) e la tentazione di smettere per sempre, a Budapest risorge col record della settima medaglia consecutiva in otto mondiali nella gara che l’hanno resa la Diva del nuoto. “Volevo una medaglia, ma non pensavo certo all'oro. Adesso posso dire di essere in pace. Questi sono i miei ultimi 200 stile, continuerò a nuotare seguendo un altro percorso". 



 A 28 anni quasi 29 (il 5 agosto), Fede strapazza una concorrenza di ragazzine, a cominciare dal fenomeno americano Katie Ledecky, 20 anni, campionessa olimpica anche nelle altre vasche oltre che in tutte le distanze dello stile libero, che deve cedere lo scettro mondiale di due anni fa a Kazan alla signora Pellegrini. “Ho visto che eravamo un po’ tutte là, una gara quadi immobile, all’ultima vasca nella schiuma ho spinto. Quando ho visto il tabellone non potevo crederci”.

mercoledì 26 luglio 2017

AMALFI, SESSO A TRE IN YACHT. IL VIDEO SPOPOLA SUL WEB


Amalfi, sesso a tre in yacht. Il video spopola...

di NonSoloVideo


Amalfi, sesso a tre in yacht. Il video spopola sul web


Una donne e due uomini sono stati filmati mentre facevano sesso su uno yacht al largo di Amalfi. Ora è caccia allo loro identità. Il filmato intanto è stato già caricato online.
Un video hard amatoriale girato al largo della Costa D’Amalfi sta facendo impazzire il web.
Nel filmato che già circola in rete si vedono 2 uomini e una donna mentre fanno sesso su una barca.
Caccia al video e ai protagonisti


Nel video si vede una ragazza moro in mezzo a due uomini giovani e palestrati. Una scena porno alla luce del sole che immediatamente ha scatenato l'eccitazione delle persone e dei marinai attorno all'imbarcazione hot.



Secondo quanto riporta Positanonews, moltissimi presente tra le numerose barche che si trovano tra Cetara e Positano hanno ripreso la scena con i cellulari. I marinai presenti sui pescerecci avrebbero anche chiesto: "Avete bisogno di aiuto? Magari veniamo pure noi..". Ma non c'è stata risposta. I tre hanno continuato come se nulla fosse a consumare il loro rapporto a luci rosse.


Ora è caccia al link del video, che pare già essere stato caricato su diverse piattaforme vietate ai minori, e ai partecipanti del filmato
Il Giornale

venerdì 21 luglio 2017

CATANIA: RISSA AL MERCATO, FURGONE PIOMBA SULLA FOLLA

Rissa tra ambulanti al mercato di Catania: con un furgone tenta di investirli.
È un filmato shock quello che sta facendo il giro dei social: da un balcone di un palazzo nei pressi del mercato "fera o luni" di Catania, viene ripresa una violenta rissa tra ambulanti. 





Catania: Mega rissa tra ambulanti italiani e... 

di FilmVideoGratuiti



Da una parte un gruppo di italiani, dall'altra un gruppo di extracomunitari. Non sono chiari i motivi della discussione, si capisce che volano parole grosse e poi si passa alle mani. Ci sono delle bastonate, lanci di cassette. A un certo punto, uno dei partecipanti, sembra uno degli italiani, sale a bordo del furgone e prova a investire tutti.

Catania: Rissa tra venditori ambulanti alla...

di FilmVideoGratuiti


GRECIA, TERREMOTO DI MAGNITUDO 6.7 SULL'ISOLA DI KOS


Grecia, terremoto di magnitudo 6... 

di FilmVideoGratuiti


Due persone sono morte e 120 sono rimaste ferite nell'isola greca di Kos, nel mar Egeo, a causa di una scossa di terremoto di magnitudo 6.7 con epicentro tra la città turca costiera di Bodrum (l'antica Alicarnasso) e le vicine isole greche. A Kos i turisti ospiti degli hotel hanno deciso di trascorrere il resto della notte all'aperto allestendo letti improvvisati. Altri 70 feriti si registrano a Bodrum.

martedì 18 luglio 2017

PAOLO BORSELLINO: 25 ANNI FA LA STRAGE DI VIA D'AMELIO









Paolo Borsellino Strage Via D'Amelio, le prime... 

di NonSoloVideo




 La morte di Paolo Borsellino in TV

di NonSoloVideo





Lamberto Sposini intervista Paolo Borsellino (video integrale)

di NonSoloVideo


TEMPTATION ISLAND 2017: IL FALO' DI CONFRONTO TRA RUBEN E FRANCESCA

Temptation Island 2017, Ruben e Francesca escono separati. E lui si prende la rivincita

La ragazza, insoddisfatta e piena di critiche da sempre nel corso delle precedenti puntate nei confronti del suo, ormai, ex-fidanzato non è stata perdonata da Ruben, che l'ha subito stroncata: "Tra i due, quella sbagliata sei tu. Hai solo sparato a zero su di me, non sono più innamorato di te. Sono deluso, mi hai mancato di rispetto. Sei insicura e infelice, non ti va mai bene nessuno. Da qui ne esci sconfitta, ne trovo una migliore".


Temptation Island 2017: Ruben e Francesca - il... 

di FilmVideoGratuiti


I due escono dal falò separati, Francesca ci riflette e si accorge di aver esagerato e, il giorno dopo, chiede di rivedere ancora una volta Ruben per fare autocritica questa volta: "Mi sono fatta schifo da sola, scusami Ruben". Il ragazzo accetta le scuse, i due si abbracciano e si scambiano alcuni momenti di tenerezza, ma ormai il vaso si è rotto e Ruben resta fermo nelle sue convinzioni e non cambia idea sulla separazione.







martedì 11 luglio 2017

FANTOZZI: I VIDEO CHE HANNO FATTO LA STORIA




Ugo Fantozzi (noto anche come ragionier Ugo Fantozzi o Fantozzi Rag. Ugo è un personaggio letterario e cinematografico italiano, ideato e interpretato dallo scrittore e attore Paolo Villaggio, le cui storie sono narrate in una fortunata serie di racconti e di film scritti e interpretati dallo stesso Villaggio. 



Fantozzi: La corazzata Potemkin di FilmVideoGratuiti



Il primo libro che raccoglie le storie del personaggio, Fantozzi (1971), ha venduto oltre un milione di copie mentre il primo film della serie, Fantozzi (1975), è stato inserito nella lista dei 100 film italiani da salvare; per i quarant'anni dall'esordio del personaggio al cinema, nel 2015, i primi due film sono stati restaurati e nuovamente riproposti nelle sale. 





Il personaggio, nato come raffigurazione dell'uomo inetto e sfortunato vittima della prepotenza, è entrato nell'immaginario collettivo per la sua grottesca attitudine alla sudditanza psicologica verso il potere e come esempio di uomo medio vessato dalla società e alla continua ricerca di un riscatto, «Il prototipo del tapino, ovvero la quintessenza della nullità», come lo definì lo stesso Villaggio.

Paolo Villaggio, il ricordo di Plinio Fernando... di FilmVideoGratuiti


Il Secondo tragico Fantozzi: Inizio film di FilmVideoGratuiti


CLICCA QUI 

PER VEDERE GLI ALTRI VIDEO


giovedì 29 giugno 2017

TEMPTATION ISLAND 2017



Temptation Island: Il secondo pinnettu di FilmVideoGratuiti



Temptation Island: Anticipazioni quarta puntata di FilmVideoGratuiti

martedì 30 maggio 2017

TOTTI, IL DISCORSO DI ADDIO ALL'OLIMPICO



Totti, il discorso di addio all'Olimpico: "Ora... 

di FilmVideoGratuiti


Totti la paura dopo l'addio, 'tifosi ora aiutatemi'

L'ultimo giro di campo più emozionante del mondo. A Roma questa sera è successo qualcosa di speciale perché si può anche vincere poco o niente, ma nella vita certi amori non possono finire mai. E così sarà per Francesco Totti e la Roma giallorossa, di cui è stato un simbolo per un quarto di secolo che fa sentire tutti più vecchi: all'improvviso, per l'addio di un fuoriclasse, ci si accorge di quanti anni siano passati.

 "Il tempo ha deciso", dice lui emozionato e con un microfono in mano rivolgendosi a 60mila persone che piangono, e proprio questo è il punto: sulla classe e la passione per il calcio di questo idolo eterno del popolo romanista ha vinto ciò a cui nessuno può sfuggire, al di là delle scelte tecniche di Spalletti e quelle societarie di Pallotta, entrambi sonoramente fischiati dal pubblico.

mercoledì 17 maggio 2017

LE IENE: BLUE WHALE, SUICIDARSI PER GIOCO



Le Iene: Blue Whale, suicidarsi per gioco 
di FilmVideoGratuiti


Blue Whale, in Rete non si parla d'altro. E con fondate ragioni perché il gioco del suicidio ha un solo obiettivo, la morte. Un "challenge" macabro che ha sconvolto gli spettatori de "Le Iene" nella puntata del 14 maggio mettendoli di fronte a una realtà che coinvolge ragazzi sempre più giovani attraverso regole dettate da sconosciuti tramite i social network.




Così come le balene azzurre, per morire, decidono di suicidarsi arenandosi sulla spiaggia, così anche gli adolescenti, sobillati da veri e propri criminali presenti sui social, decidono di accettare 50 sfide, sempre più estreme, che li trasformano e li portano fino alla depressione. Se la regola generale è quella di non dire nulla ai genitori, pena pesanti ritorsioni sui propri cari, l'ultima sfida, quella finale, è il suicidio, ovviamente facendosi riprendere in video dagli amici per poter avere una testimonianza.


IL SUICIDIO IN DIRETTA TV, INTERROTTA LA TRASMISSIONE: ECCO COSA E' SUCCESSO

Anche 'Le Iene' si sono interessate al fenomeno e Matteo Viviani si è recato in Russia, dove i casi di suicidi tra adolescenti che avevano partecipato a questo 'gioco' social hanno raggiunto picchi difficilmente immaginabili e comprensibili. Diverse indagini hanno portato all'arresto di un 22enne studente di psicologia, ritenuto l'ideatore del 'gioco'. Tra le vittime, centinaia di bambini e ragazzi di età compresa tra i nove e i 16 anni.





Payza: La migliore alternativa a PayPal. Iscriviti Gratis

Payza: La migliore alternativa a PayPal. Iscriviti Gratis
Utilizzato da tutte le PTC: alto livello di sicurezza, facile utilizzo, bassi costi.